Solstizio d’estate 2024 a Conversano

solstizio d'estate 2024 a Conversano

Pronti a celebrare l’inizio dell’estate? Inizia con il botto: trascorri le serate del 21-22 giugno a Conversano. Solstizio d’estate 2024, alla sua Terza edizione, si rinnova e propone grandi novità anche quest’anno. Tra luci, giochi, balli, canti, pittura e arti, questo piccolo borgo è pronto ad accoglierti e a trascinarti nell’aria festosa di queste due serate. Ad attenderti ci saranno mostre itineranti e cover band, ma anche aree intrattenimento con musica e artisti di strada. Novità di quest’anno sarà la gastronomia tipica locale con ben 2 punti ristoro.

solstizio d'estate 2024 a Conversano

Più nel dettaglio, il percorso allestito partirà da Piazza XX settembre e si concluderà in Largo San Cosma. A caratterizzarlo oltre 30 artigiani, leader nel settore dell’artigianato e dell’agroalimentare pugliese. Tuttavia, la protagonista della serata sarà la luce: tutto il percorso sarà addobbato con mille lucine e tante luminarie. La scelta di un’atmosfera così suggestiva è legata all’obiettivo ultimo di questo evento. Lo scopo vuole essere quello di rilanciare le piccole tradizioni e leggende legate al solstizio d’estate. Infatti, tutte le vie del borgo vedranno sparsi qua e là rametti di rosmarino e ramoscelli d’ulivo, che, secondo le antiche leggende, servivano a proteggere le abitazioni dalle streghe durante il solstizio d’estate.

Insomma, davvero un evento dai sapori locali e tradizionali, che ti permetterà di fare un salto indietro nel tempo e abbandonare per alcune ore la vita frenetica della città. Tutto quello che c’è da sapere su questa iniziativa, lo trovi qui: https://www.festadellamusicaitalia.it/fdm/regioni/puglia/conversano/0.13013400-1712265821/solstizio-destate-festa-della-musica-2024/.

Visita Bari e scopri tutti gli eventi che ti catapulteranno in un mondo parallelo: Home – Visita Bari.

Borgo in Fiore a Conversano

Borgo in Fiore a Conversano

Fino al 21 giugno 2024, non perderti La festa dei fiori, dei colori e della primavera: Borgo in Fiore a Conversano. Tante iniziative ed eventi ad attenderti, grazie a questo progetto promosso dal Comune di Conversano e realizzato dal Gal Sud Est Barese.

Borgo in Fiore a Conversano

Lasciati avvolgere da colori, profumi e prelibatezze culinarie e respira l’aria della primavera. Questo evento è pensato per poterci godere al meglio le giornate soleggiate sempre più lunghe, man mano che ci dirigiamo verso la stagione più attesa: l’estate. Eventi culinari, installazioni artistiche, manifestazioni culturali e musicali rendono il centro storico di Conversano più magico di quanto non lo sia già.

Inoltre, Borgo in Fiore prende vita dalla collaborazione con fioristi, vivaisti, artisti e artigiani locali per dare un tocco unico agli angoli, più conosciuti e non, di questa città. Attraverso la creazione di percorsi d’arte e l’allestimento con decorazioni floreali dei vicoli, ma anche iniziative culturali e sportive, convegni, concerti e mostre, sono riusciti a dare un nuovo volto a questo piccolo borgo.
Infine, tutta la città, e non solo, si è attivata per questa iniziativa. Infatti, Borgo in Fiore vedrà il coinvolgimento attivo di cittadini, associazioni, cooperative, fondazioni, Istituzioni scolastiche, attività commerciali. Che aspetti? Diventa anche tu parte di questo evento super emozionante. Siamo sicuri che ti sentirai come a casa, avvolto nell’atmosfera suggestiva di Conversano.

Per i vari programmi settimanali consulta la loro pagina Facebook: https://www.facebook.com/BorgoInFioreConversano/.

Visita Bari e esplora ogni angolo della città con Home – Visita Bari.

Festa del Mare 2024

Festa del Mare 2024

Parte giovedì 6 giugno la 7^ edizione della “Festa del Mare” a Bari, che si concluderà sabato 31 agosto. Tantissimi eventi saranno protagonisti di questa festa estiva barese: Locus Festival, Bari in Jazz, Bari Piano Festival e Premio Nino Rota. Turisti e amanti della musica di ogni genere approderanno a Bari per lasciarsi incantare dall’allegria di festa e dal fascino sonoro di molti artisti.

Locandina Festa del Mare 2024

Già dalla prima serata, con l’Anteprima del Bari Piano Festival il 6 giugno, quest’anno la Festa del Mare 2024 ospiterà il pianista americano Richard Steinbach. Con il concerto Music of the Americas – Piano Solo, questo artista proporrà, sulla terrazza del Fortino Sant’Antonio, un’antologia di musica americana. Conosciuto in tutto il mondo per la sua versatilità musicale, Steinbach sorprenderà tutti con la sua chiarezza espositiva e la sua spiccata sensibilità. Tuttavia, non è che la prima di una carrellata di figure musicali di successo che si esibiranno in tutta la città di Bari durante il corso dell’estate. Per ulteriori informazioni e programma completo consulta https://www.piiilculturapuglia.it/festa-del-mare-2024-settima-edizione-del-cartellone-unico-dellestate-barese/

Inoltre, a fare da sfondo a questo meraviglioso evento tanti scorci della città di Bari: il Lungomare di Bari, la Fiera del Levante, il Teatro Petruzzelli ma anche le città come Minervino Murge, Torre a Mare, Alberobello, Ostuni, Fasano e Locorotondo. Cogli l’occasione di goderti della buona musica in un panorama suggestivo e incantevole. Tutti i sensi resteranno soddisfatti.

Festa del Mare: Torre a Mare

Si tratta di un evento di grande portata artistica e culturale. Infatti, la Festa del Mare è un evento promosso dalla Regione Puglia – Assessorato al Turismo con Pugliapromozione e Teatro Pubblico Pugliese – Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura a valere su fondi POC Puglia 2014/20 Asse VI – Azione 6.8 in collaborazione con il Comune di Bari – Assessorato alle Culture e Turismo. Scopri di più su: https://www.festadelmarebari.it/

Visita Bari e resta aggiornato sui nuovi eventi su Archivi Eventi – Visita Bari

Suoni della Murgia a Terlizzi

Suoni della Murgia: Omar Sosa & Gustavo Ovalles

Giovedì 6 giugno 2024 non mancare ad un evento unico nel suo genere: Omar Sosa & Gustavo Ovalles si esibiranno a Terlizzi per “Suoni della Murgia”. L’originalità del compositore e pianista cubano Omar Sosa e le percussioni variopinte e multiformi del percussionista venezuelano Gustavo Ovalles creeranno un connubio perfetto.

Nato nel 2003, “Suoni della Murgia” ingloba ed è evoluzione di “FIERI DI FIORE. TAMBORRA FESTIVAL”, rassegna altamurana che, dal 2001, narrava il viaggio sonoro del canto sociale, dall’esperienza dei cantastorie fino alle espressioni più contaminate e originali. Nel tempo “Suoni della Murgia” ha coinvolto tutta la città di Bari e personalità musicali molto eccentriche “perché quello di Suoni della Murgia è un lavoro culturale sul Territorio, per il Territorio“, come si legge sul loro sito web.

Suoni della Murgia

Nato nel 1965, Omar Sosa non ha bisogno di molte presentazioni. Nominato sette volte ai Grammy, è uno dei jazzisti più versatili e completi della sua generazione. Con la sua concezione futuristica della musica africana è stato capace di fondere mirabilmente un’estesa gamma di elementi jazz, di world music e di elettronica con le sue radici afrocubane.

Suoni della Murgia: Omar Sosa & Gustavo Ovalles

La leggerezza e la freschezza del musicista Omar Sosa creeranno una sinergia sonora mai vista prima con il ritmo originale delle percussioni dell’artista Gustavo Ovalles. L’evento è totalmente gratuito e si svolgerà alle ore 20:30 presso il Borgo Sovereto. Per ulteriori informazioni sull’evento “Suoni della Murgia”: https://www.suonidellamurgia.net/

Visita Bari e scopri sempre nuovi eventi su Home – Visita Bari